Domande frequenti parte seconda

Resine per pavimenti:resine per pavimenti Venber Verona

Le vostre domande – Le nostre risposte

Seconda parte

 

Ecco a voi la seconda parte della sezione dedicata alle domande che più ci vengono rivolte quando ci si avvicina al monto delle resine sintetiche.

Nel caso aveste una richiesta specifica che non ha trovato risposta/chiarimenti in questi scritti vi invitiamo a contattarci anche usando il numero verde: 800 624 368.

Buona lettura.

  • Opero nel settore edile e da poco ho approcciato le ristrutturazioni di grandi edifici. Mi chiedo se posso proporre questo tipo di soluzione per le pavimentazioni di grandi ambienti come magazzini, capannoni e industria in genere

Sì. Le basi resinose da noi prodotte posseggono differenti caratteristiche sia per quanto riguarda la formulazione chimica che per il rendimento a livello “fisico”. Questo ci permette di realizzare prodotti che vendiamo agli operatori del settore per applicazioni di ogni genere e vanno benissimo per grandi locali come appunto magazzini, capannoni industriali, aziende e uffici di ogni genere. Se ne trovano applicazioni anche in ambito ospedaliero in quanto la continuità della pavimentazione ottenuta permette di eliminare le fughe rendendo la superficie estremamente igienica.

  • Ho una azienda che lavora prodotti alimentari e mi hanno consigliato l’applicazione di resine alle attuali pavimentazioni. Dovrei seguire questo consiglio?

Avendo già posto in opera resine su pavimenti di industrie alimentari possiamo asserire con cognizione di causa che in una azienda come la sua la decisione di usare questo materiale è davvero appropriata. Proprio per la sua caratteristica di continuità e quindi assenza di fughe, si impedisce a materiali biologici di rimanere “bloccati” da qualche parte sul pavimento. Quindi assoluta igiene e semplicità di pulizia.

  • Ho visto alcune foto su un giornale in cui si descriveva il rivestimento di pareti con la resina. Potreste fornirmi le resine per questo e anche il servizio di applicazione?

La risposta è sì per entrambe le richieste: le nostre resine sono perfettamente adatte al rivestimento murario e siamo assolutamente in grado di effettuare questo tipo di posa non solo a Verona e provincia, ma in tutto il Veneto, Nord e centro Italia.

Grazie alla resina sintetica si possono ottenere effetti decisamente originali e piacevoli, di particolare effetto sulle pareti.

Ci teniamo a precisare che esistono però alcune resine chiamate autolivellanti e queste posseggono una formulazione caratteristica che si adatta in special modo ad un piano che sia orizzontale (sono infatti specifiche resine per pavimenti) e non sono quindi adatte per piani verticali.

  • Volendo applicare questo prodotto a pavimenti e muri, è possibile creare l’effetto di continuità?

Certamente sì.

Il nome usato per le giunture tra pavimento e parete è gusce e si tratta di una unione diretta tra i due elementi che risulta così leggermente arrotondata.

Possono essere create di varie dimensioni e garantiscono una soluzione di continuità tra pavimento e parete. Questa è un’ottima soluzione quando le resine per pavimenti devono essere applicate ad ambienti lavorativi che necessitano di un alto livello di igiene.

Nel caso in cui si voglia applicare sia le resine ai pavimenti che alle pareti ma con una separazione di colore e anche di presentazione, si può scegliere un colore per il pavimento, usare i normali battiscopa per separare e applicare una resina di colore diverso ai muri.

Siamo in grado di consigliarvi sulle varie soluzioni che meglio si adattano alle vostre esigenze.

  • Mi hanno sconsigliato di applicare resine sui pavimenti perché poi non riuscirei a chiudere le porte, è vero? Dovrò far modificare le porte dal falegname?

Assolutamente no. Dipende da vari fattori che entrano in gioco nel ciclo della produzione e applicazione e se è vero che in commercio si possono trovare resine per pavimenti e rivestimenti che una volta applicate risultano essere massetti di un centimetro, se ne trovano altre che a lavoro ultimato misurano 2 o 3 millimetri e questa altezza è decisamente adatta quando non si vuole intervenire su porte interne, esterne e portoni di ingresso.

  • Ho intenzione di ristrutturare un grande salone e vorrei applicare la resina. E’ possibile scegliere lo stesso colore per pavimentazione e pareti? Il colore verrà perfettamente uguale? Mi sono state date risposte diverse su questo punto.

Meglio essere onesti sin dal principio. Pur applicando la stessa resina alle due parti si deve tener conto dell’effetto che la luce provoca. In pratica quello che succede e che i raggi di luce riflettono sulle superfici e ovviamente c’è differenza tra la linea che avranno sul pavimento e quella sulle pareti. E’ questo che vi darà certamente un’immagine di colore leggermente diversa, anche se nell’applicazione è stato usato lo stesso colore.

Il colore vi sembrerà comunque leggermente diverso anche solo se le superfici sono illuminate da una giornata piena di sole oppure no. E vedrete una differenza anche quando accenderete le luci artificiali, ma questo accade sempre, anche con le tinteggiature usuali.

  • Avrei deciso di rifare i pavimenti di casa usando le resine ma non riesco a scegliere i colori per paura di sbagliare e ritrovarmi con un risultato finale sgradevole. Come posso fare?

Nessun problema. Quando un Cliente si rivolge alla nostra azienda per valutare la scelta di una  ristrutturazione che prevede anche l’applicazione di resine ai pavimenti o ai rivestimenti i nostri addetti sono perfettamente in grado di mostrarvi diverse campionature, vi mostreranno come le differenti tonalità possono essere miscelate e quali colori sono preferibili in un ambiente e quali sono più adatte ad un altro. Tutto questo certamente tenendo sempre presenti i vostri gusti.

Abbiamo a disposizione diversi sistemi che vi permetteranno di valutare e fare la scelta giusta e al termine dei lavori sarete felici e soddisfatti del risultato finale.

 

Approfondimenti:

Commenti chiusi