POSA DELLE RESINE PER PAVIMENTI A VERONA

Il passato e il presente delle resine per pavimenti

Realizzazione delle pavimentazioni

resine per pavimenti

In questo articolo vogliamo parlarvi un po’ delle resine per pavimenti Venber Veronarealizzazioni di pavimentazioni e dell’importanza di affidare il lavoro a posatori competenti e parleremo di quanto sia importante una corretta posa nella realizzazione di un pavimento, non importa sia esso in resina o di un altro materiale.
In passato nel settore della pavimentazione i sistemi utilizzati per le ricoperture sono stati molteplici e con svariati materiali come: piastrelle in ceramica, legno, linoleum ecc… Ovviamente, ai giorni nostri così come pure nel passato, entrano in gioco differenti fattori nella scelta di quale tipologia di pavimento e rivestimento usare: quale fosse la tipologia del fondo e il suo stato, esattamente il tipo di ristrutturazione che si voleva creare, quali problematiche abitative si devono risolvere (scale? dislivelli tra una stanza e l’altra?) in pratica è necessaria un’attenta e corretta valutazione delle esigenze e quindi del tipo di ristrutturazione decide di affrontare. Un altro importante fattore che entra in scena è il costo da affrontare che includeva ovviamente anche l’eliminazione del vecchio pavimento oltre che alle obbligatorie sistemazioni del piano di posa.
Prima dell’avvento delle resine per pavimenti, diverse sono state le soluzioni e i materiali utilizzati. Nella storia troviamo diversi materiali  che l’uomo ha usato per isolare i pavimenti dal freddo, dallo sporco e dal fastidio che un terreno grezzo poteva dare.

Ad esempio, in alcune regioni abitate da nomadi nell’Asia Minore, sono state trovate tracce di pavimentazioni create con la paglia intrecciata, in pratica si creavano delle stuoie. E quando queste non erano sufficienti a riparare dal freddo, venivano intrecciate con fili di lana di pecora.
Quindi spesso la soluzione è stata ovviamente trovata osservando i vari materiali a disposizione dell’uomo. Si trovano quindi storia e tradizione di pavimentazioni ricavate in diversi materiali e metodologie.

Abbiamo quindi le pavimentazioni in terra cotta o pietra, usati molto nel passato e di cui sono giunti  numerosi esempi ben conservati in case romane, in castelli medioevali e così via fino ai giorni nostri. Questo tipo di soluzione è stata molto utilizzata per secoli, come pure l’uso di marmi e di legni o della terra battuta per i meno ricchi. Nel caso dei nostri antenati non sempre si poteva parlare di posa vera e propria ma spesso si trattava semplicemente di realizzare pavimenti da un fondo naturale debitamente pressato o appoggiando sullo stesso dei lastroni di pietra.


Leggi di più

Lo sviluppo delle pavimentazioni

resine per pavimentiPer tutta l’età antica solo poche civiltà hanno potuto utilizzare artisti per realizzare i propri pavimenti, ma quando questo è stato possibile sono stati creati veri e propri capolavori, come quando ancora oggi visitiamo alcune abitazioni storiche o castelli e ci rendiamo conto che persino con pochi mezzi a disposizione alcuni maestri hanno saputo creare qualcosa che rimane vivo nel tempo fino ai giorni nostri. Ovvio che quando si trattava di abitazioni dei nobili, avendo a disposizione denaro per pagare scalpellini, muratori e materiali, il risultato era di pregio.

Successivamente la posa avvenne  in modo sempre artigianale e personale, difficilmente nei tempi passati ci si affidava a ditte specialistiche, anche perché molto rare e comunque costose. Esse venivano ingaggiate solo nel caso di lavori molto grandi, come le cattedrali o le case dei nobili. In effetti, per tutto il Medio Evo la persona comune costruiva da sé tutta la casa, pavimento incluso.

Con l’età dei Comuni e successivamente nel Rinascimento e più tardi nel Barocco troviamo il fiorire di nuove metodologie di applicazione e di utilizzo dei materiali edili. Nell’arco di questi secoli si sviluppa un modo più attuale e moderno di posa dei fondi e dei materiali di ricopertura, con maggiore cura e attenzione ai dettagli di carattere estetico.

Le pavimentazioni odierne

Col passare dei secoli e soprattutto negli ultimi 50 anni l’uomo crea nuovi materiali come ad esempio il linoleum, i pavimenti vinilici, in gomma, in PVC,  fino ad arrivare alla resina, l’ultima importante tecnologia arrivata nel settore della ricopertura che trova impiego sia per pavimenti che per piani in generale.

Nelle epoche passate la posa era sempre un fattore molto artigianale e legato alle abilità particolari della persona che effettuava il lavoro. Questo è valido ancora oggi, ovviamente, ma in più si aggiunge l’importante fattore della formazione del lavoratore da parte di ditte specializzate. Noi della ditta Geo Hydrica utilizziamo posatori professionisti, formati nella nostra azienda e secondo metodi consolidati ed efficaci che vi garantiscono un ottimo risultato.

Tuttavia un punto fondamentale, è senza ombra di dubbio, la fase di preparazione del sottofondo, indispensabile per una buona tenuta di tutta l’opera. Il fondo va preparato in modo opportuno per essere stabile e solido, così da poter fungere da superficie d’appoggio per accogliere il nuovo pavimento continuo in resina. I lettori più interessati troveranno diverse pagine scritte sulle suddette fasi di lavorazione in altri articoli di questo sito.  Comunque ci teniamo a sottolineare che ciò che conta per un buon risultato è di affidarsi al nostro personale competente, istruito in maniera specifica nella posa delle resine per pavimenti.

resine per pavimentiI nostri posatori utilizzano i prodotti Venber, a Verona come a Bologna, nel resto del Nord Italia e in verità in ogni luogo un cliente ci chieda di realizzare i suoi sogni, secondo specifiche direttive per un lavoro impeccabile. Le nostre squadre garantiscono sempre una realizzazione perfetta, in tutte le particolari fasi del lavoro di posa. Abbiamo posatori di pavimenti in resina che sono professionisti, che lavorano con cura per rendere i vostri luoghi come voi li volete.
Se avete domande specifiche, non esitate a contattarci, saremo ben lieti di rispondere così come pure a fare preventivi gratuiti.

Questi sono i punti di forza di Geo Hydrica, produttore dei prodotti Venber in provincia di Verona.

 


Commenti chiusi