Le resine per pavimenti Venber

Panoramica sulle resine per pavimenti di Venber Verona, la loro importanza ed applicazione

Che cos’è un pavimento in resina

resine per pavimenti Venber Verona

Sicuramente l’ambiente in cui viviamo ci influenza in qualche modo in termini di come ci sentiamo nel luogo dove ci troviamo a vivere o lavorare. A seconda della struttura o della fattezza o anche solo dell’aspetto esteriore della superficie dove appoggiamo le nostre scarpe o i nostri piedi possiamo ricavare delle sensazioni o impressioni anche molto diverse.

Di sicuro un pavimento in cemento ci darà una sensazione di ruvido, qualcosa di non raffinato, oppure può richiamare immagini di polvere e di lavoro operoso, mentre un fondo di terra battuta richiamerà le cantine, i vini, i formaggi e i tempi passati, e anche qui l’immagine suscitata non è certo del maggior comfort e pulizia. Al contrario un fondo di erba richiama immagini di esperienze all’aperto e vita in campagna.

A seconda della tipologia del pavimento su cui ci troviamo, l’immagine stessa di tutta la casa può cambiare in modo piuttosto radicato e suscitare così in noi sensazioni e sentimenti anche molto differenti, senza contare quanto può influire sul nostro umore il fatto di essere in un ambiente più chiaro o più scuro e quanto confortevole esso sia. E di sicuro il pavimento è parte integrante di qualsiasi ambiente.

resina per pavimenti Un fondo costituto di resine per pavimenti rappresenta una soluzione ultimamente sempre più utilizzata, e non solo per rivestimenti di piani industriali ma anche nelle abitazioni, per avere il pavimento della propria casa non fatto di piastrelle ma di resine di vario tipo. Questo ha molti vantaggi, non ultimo quello di poter ottenere il pavimento praticamente su misura, sia per il colore, texture, che grado di brillantezza.

Chi non ha mai avuto necessità di dare un’immagine completamente nuova al proprio ambiente? Oppure ha dovuto trovare un sistema rapido ed efficace per recuperare un pavimento ormai usurato e diventato poco gradevole alla vista? Pensiamo ad un negozio, che ha bisogno di rinnovare il suo look, per aggiornarsi come attività e rivolgersi ad una nuova clientela, tutto il lavoro di interior design comprende anche il lavoro sulla pavimentazione.


Leggi di più

Un pavimento in resina è una materia sostanzialmente liquida o in pasta, da applicare su un fondo appositamente preparato, per colata o mediante spatolatura, in modo da donare al pavimento una nuova finitura colorata, solida ed uniforme.

Non servono particolari preparazioni dei sottofondi  infatti il nuovo pavimento in resina è applicabile sopra al vecchio pavimento  sia esso: di ceramica, marmo, pietra e calcestruzzo; solo nei casi di pavimenti in legno e linoleum non è consigliato applicare la resina in sovrapposizione, ma bisogna rimuovere il preesistente.

Grazie alle sue caratteristiche risulta essere un prodotto dal valore eccezionale e presenta un aspetto decisamente uniforme e continuo, nel senso che tutto il locale sembra appoggiare su un supporto monolitico che rende alla vista gli spazi molto più ampi. Inoltre non ci saranno fughe e questo rende la pavimentazione molto igienica e facile da mantenere pulita.

La Geo Hydrica è specializzata nella posa e produzione dei prodotti a marchio Venber, con i quali progetta e realizza ogni soluzione per l’ottenimento di pavimenti e rivestimenti in resina formulati a regola d’arte. Siamo in grado di eseguire un’ampia varietà di prodotti con una vasta gamma di finiture diverse.

Dopo questa prima parte generica su che cosa sia un pavimento in resina, passiamo a vedere di che cosa esattamente siano costituite le componenti base del sistema, vale a dire le resine per pavimenti, cioè quei polimeri epossidici e poliuretanici che una volta induriti saranno il nostro fondo su cui andremo a camminare.

Che cosa sono le resine per pavimenti epossidiche di Venber Verona

Con il termine resina si identificano sia sostanze naturali che artificiali queste ultime in genere sono materiali viscosi, di aspetto simile alla resina vegetale, capace di indurirsi a freddo o a caldo. Si tratta in genere di un’ampia classe di differenti e complessi polimeri, che si possono ottenere con una grande varietà di metodi e materie prime.

Con il termine generico resina si identifica una famiglia di materiali che si presenta naturalmente allo stato liquido e che attraverso varie metodologie viene indotto a raggiungere lo stato solido. Questo può essere ottenuto semplicemente tramite riscaldamento, oppure il prodotto viene manipolato con mezzi meccanici, possiamo ottenere il risultato anche con il normale contatto con l’ossigeno dell’aria per cui il prodotto semplicemente si indurisce, oppure lo stato solido viene ottenuto tramite l’aggiunta di catalizzatori.

Il temine epossidico si riferisce alla particolare struttura chimica delle resine per pavimenti, e generalmente di tutte le resine epossidiche nella loro interezza. Sono essenzialmente dei polimeri, costituite di un componente fondamentale che si chiama monomero. Questo monomero, parola che equivale a dire “uno solo”, come il mattoncino di base del lego, si chiama anello epossidico, da qui il nome della resina, fatto di due molecole di idrocarburi, in questo caso etilene e una di ossigeno.

Questa struttura ad anello conferisce alle resine molte performance, nello specifico la resistenza agli agenti esterni, la durezza e la robustezza, pur costituita da una buona elasticità, la resistenza al calore, e la possibilità di essere accompagnate da fibre che ne aumentino le proprietà meccaniche (fibre di vetro, di carbonio, eccetera). Le resine della Geo Hydrica sono a base acqua e senza solventi, quindi assolutamente adatte a molti ambienti senza rischi.

Per non essere troppo viscose e poter quindi essere stese nel modo migliore, le resine per pavimenti necessitano di essere formulate in modo da renderle utilizzabili. Varie formulazioni e varie viscosità consento applicazioni specifiche ad esempio resine tixotropiche permettono applicazioni in verticale senza colature,  mentre resine auto livellanti facilitano la posa su superfici orizzontali

Rispetto ad altre tipologie di resine quelle epossidiche e poliuretaniche hanno proprietà meccaniche superiori, tempi di reazione più brevi e una finitura dura e compatta che può assumere diversi aspetti da quello elegante a quello più modaiolo, senza avere l’inconveniente di sfogliarsi, di crepare, di perdere di volume o di sbriciolarsi in micro particelle. Ciò le rende la migliore varietà utilizzabile per produrre resine per pavimenti sicure e robuste.

Aspetto estetico

L’estetica di un pavimento è ciò che lo rende apprezzabile in una abitazione così come pure in ambienti di lavoro, ma di certo non è l’unico fattore che va preso in considerazione, specie se l’ambiente di riferimento diventa quello industriale o appunto di lavoro. I fattori combinati di bellezza, robustezza, praticità, durabilità e facilità di pulizia diventano aspetti importanti da considerare nel campo delle resine per pavimenti.

COLORPAVING EPOX STUCCO APPARTAMENTO AL LAGO ok_HOME OKI prodotti Venber consentono di risolvere qualsiasi tipologia di esigenza, sia in caso di ricopertura di un fondo precedente, sia nel caso di rivestimento pareti, sia nel caso del pavimento da realizzare su massetto. In ognuno di questi casi la bellezza esteriore e la varietà delle finiture ci consentono di progettare per il cliente tutti gli aspetti: dal colore alle caratteristiche di lucentezza od opacità, in modo da creare sempre un ambiente su misura.

Il sistema di resine COLORPAVING Geo Hydrica può realizzare oltre 3500 tinte dalle mazzette colori internazionali RAL, NCS e dalla nostra mazzetta GEOSYSTEM utilizza resine per pavimenti di elevata qualità che rispondono a diverse caratteristiche esteriori. Le finiture, a seconda del grado di riflessione della luce, possono essere di quattro tipologie: lucide, satinate, opache e perlate; quelle lucide hanno un aspetto più riflettente e rendono gli spazi più ampi e molto più accoglienti donando a tutta la stanza o locale una maggiore tridimensionalità e un senso di profondità maggiore.

Il fatto che le luci dell’ambiente si riflettano sul pavimento rende l’atmosfera più lussuosa e particolare, a prescindere dal colore e una sensazione di maggiore trasparenza.

Mentre i prodotti che risultano perlati hanno una certa assonanza con il lucido, ci possono essere pavimenti in resina che, con l’abile miscela di due tinte leggermente differenti danno una immagine al piano particolarmente caratteristica e, possiamo dire, più liquida e morbida rispetto al semplice lucido. Abbiamo poi le finiture satinata ed opaca.

Meno la luce si riflette su una superficie, meno ampio e dispersivo apparirà il locale, specie nei vani più grandi dove non sia necessario aumentare il senso della profondità. Al contrario, dove si richiede di donare all’ambiente una immagine più intima e raccolta, con un senso di maggiore calore e familiarità si potranno usare le finiture meno brillanti, come quelle satinate ed opache.

In particolare, vogliamo informare che gli opachi e i satinati risultano molto più semplici da pulire in quanto su di essi risalta molto meno la presenza di polvere. Infatti la tendenza è attualmente rivolta sempre ad un maggior utilizzo di questi due tipi di prodotti, sia per pavimenti che per finiture d’ interni.

Le resine per pavimenti che produciamo possono essere realizzate in una infinità di colori differenti. Ogni colore donerà quindi la propria caratteristica specifica e fondamentale al pavimento e all’ambiente dove si vive, rendendo il piano di appoggio di ogni cosa all’interno dei locali come un ulteriore accessorio per personalizzare la propria casa, il proprio negozio, locale od ufficio.

I colori rossi, gli arancioni e i gialli, infonderanno nell’ambiente energia vibrante, luminosità e forza; mano mano che diventano più scuri e meno brillanti come nel caso del carminio o del vermiglione, diventeranno più caldi e avvolgenti. Più si schiariscono, in direzione degli arancioni e dei gialli aranciati, maggiore sarà la luce e la carica di vitalità che verrà donata al locale.

Il giallo è per antonomasia il colore del sole e dell’allegria, rallegrerà tutta l’area e contribuirà a mantenere luminosa e fresca l’atmosfera della casa. Questo sia per le tonalità più cariche che per quelle più tenui che inoltre daranno un tocco di delicatezza a tutto il pavimento e al locale.

Ci sono poi le tonalità più signorili ed eleganti, come per esempio il nero e il viola, colori certo inconsueti, ma dotati di profondo fascino. Il grigio è un colore neutro e nasce per mettere in evidenza tutti gli altri colori iniziando delle cose che sono appoggiate su di esso, mentre il marrone infonde un senso di protezione, stabilità e calore. Per aiutarvi nella scelta del colore la mazzetta GEOSYSTEM offre una soluzione di quasi 400 tinte tutte alla moda.

Le resine per pavimenti possono essere realizzate inoltre nelle tonalità più fresche e ariose, quelle che richiamano l’acqua, il mare e il cielo. Ecco quindi i colori dell’azzurro, del celeste, dei blu e dei turchese ben si prestano per fare da sottofondo semplice e tranquillo per i mobili e per i vari accessori della nostra casa, e perché no, anche in certi ambienti di lavoro. Sono infatti i colori che più ispirano la tranquillità e la calma.

Esistono poi tutte le varietà dei verdi, cioè quelle che più rimandano al contatto con la natura, all’allegria, al divertimento e alla tranquillità. Ogni tono di colore viene realizzato con profonda cura e progettato in accordo con il cliente, le varietà sono talmente numerose che è possibile ottenere qualunque sfumatura il cliente necessiti.

Ciò diventa fondamentale quando si vuole rendere i propri uffici, negozi, ambienti di lavoro, una esperienza unica da vivere, con l’intento di portare il visitatore in un luogo davvero particolare e personalizzato, dove la visita e l’occasione di ritrovo diventa un viaggio cromatico e di sensazioni particolari e nuove, in un ambiente progettato su misura dal padrone di casa.

La praticità delle resine per pavimenti di Venber Verona

Le resine per pavimenti rappresentano al giorno d’oggi non solo delle soluzioni estetiche nuove e particolari, che consentono di adattare il proprio ambiente alle proprie idee di bellezza e di abbinamento cromatico, ma sono una vera e propria salvezza nel caso delle ristrutturazioni, dove di solito gli interventi rischiano di essere sempre lunghi e dispendiosi.

Dove si tratti di rifare un pavimento ceramico malandato, oppure un parquet decisamente troppo usurato dal tempo o semplicemente un fondo a graniglia che non ci piace più, si può intervenire con la nostra tecnologia per ottimizzare le risorse del locale e avere un nuovo spazio, ristrutturato e piacevole, su misura per noi. Questo con tempi di esecuzione e costi certi senza variabili, mentre durante le normali ristrutturazioni sia le tempistiche che i budget possono lievitare del 30%-50%.

Non solo progettiamo la soluzione, ma creiamo le risorse per risolvere completamente la situazione, producendo completamente tutti i materiali, da pavimento e da rivestimento, pianificando la linea di intervento e agendo direttamente sul luogo attraverso le operazioni di posa e di servizio di manutenzione post vendita.

In caso di ristrutturazioni, quando si tratta di evitare aggravi inutili di spese eliminando la necessità di demolire piastrelle e sottofondi, un fondo a base di resine per pavimenti, diventa la soluzione più pratica, economica ed efficace per avere il vostro pavimento e rivestimento nuovi. In più un pavimento di resina rappresenta un fondo sempre liscio e uniforme, senza scanalature, fughe o giunti, cioè un piano robusto, molto facile da pulire, sempre ripristinabile, senza grandi sforzi di manutenzione.

La nostra ditta dispone di tutti i materiali per poter eseguire il lavoro a regola d’arte da parte di personale competente. E’ fondamentale la conoscenza della procedura e la professionalità del personale che esegue l’opera, le nostre squadre sono infatti addestrate per poter effettuare interventi impeccabili.

La procedura parte con il primo importante lavoro costituito dalla pulizia e abrasione della superficie sottostante, la quale deve essere ben pulita e totalmente libera da grassi o oli di qualsiasi tipo, deve essere ripulita da ogni frammento di pavimento che possa staccarsi e creare polvere o pezzetti che in futuro possano andare a detrimento della stabilità generale dell’opera. Questo è davvero un passaggio fondamentale.

Dopodiché si aspira accuratamente ogni minimo residuo di polvere, si applica la rete di armatura con il primer, per poi passare a stendere lo strato di resine per pavimenti che ha la funzione di riempire qualsiasi buco e ricoprire qualsiasi asperità, rendendo la superficie planare.

Le fasi in sostanza sono queste: abrasione, aspirazione e pulizia, applicazione della rete con il primer, che garantisce adesioni elevate e totali, successivamente il rasante riempitivo, gli strati decorativi con quattro texture effetto stucco, sui quali poi si applica la finitura che potrà essere opaca, lucida, satinata o perlata.

Dopodiché si aspira accuratamente ogni minimo residuo di polvere, si farà aderire la rete di armatura con il primer, su cui verrà steso lo strato di resina per pavimenti con funzione di riempitiva la quale renderà la superficie planare e resistente al vapore.  Su di essa verranno poi applicati gli starti decorativi aventi 4 possibili diverse texture ed in fine le finiture che potranno essere: opache, lucide, satinate o perlate.

Posa e restauro

resine per pavimentiGeo Hydrica ha vari punti di forza e competenza, ormai alla seconda generazione imprenditoriale, ha la conoscenza profonda del settore, la capacità di produrre in primo luogo i prodotti chimici di ricopertura per l’edilizia civile e industriale nonché tutte le finiture, essendo detentrice del marchio Venber.

La produzione è completamente interna alla ditta e ciò consente di mantenere un livello di qualità alto essendo il controllo fatto dalla società stessa, certificata secondo standard internazionali ISO 9001. La bontà dei materiali è un prerequisito irrinunciabile se si vuole avere la garanzia della durabilità della posa e del lavoro fatto: un pavimento che ha problemi è una situazione in cui nessun nostro cliente si deve trovare.

Un ulteriore punto di forza è ovviamente lo studio accurato delle combinazioni cromatiche. Il nostro team agisce in piena sinergia con il progettista ed cliente in modo da soddisfare le sue più minuziose richieste e in effetti è in casa sua o nel suo ufficio o negozio che le resine per pavimenti, sapientemente posate, sapranno ottenere l’atmosfera così personale e propria che egli richiede per il suo spazio.

Non c’è tonalità di colore che non possiamo realizzare, per far si che l’idea e il sogno della persona possa avverarsi e creare l’atmosfera che è richiesta per il proprio ambiente. Il tutto arricchito dai vari tipi di finitura e di texture, per una personalizzazione ancora maggiore della propria casa, ufficio, negozio o luogo di lavoro.

Inoltre vantiamo la produzione di più di duecento prodotti, che rappresentano una vasta gamma di soluzioni per l’edilizia in generale, dalle idropitture, agli impermeabilizzanti, agli incapsulanti, a prodotti di alta decorazione murale (stucchi effetti sabbiati, eccetera), alle resine, ai trattamenti protettivi e antigraffiti, alle vernici per legno e ferro, il tutto nel pieno rispetto delle normative, dell’ambiente e della salute del lavoratore.

Ogni nostro posatore di resine viene specificamente formato sul lavoro in modo da acquisire un perfetto know-how ed eseguire la posa con la garanzia di un lavoro a regola d’arte. Una professionalità certificata che rappresenta per noi la certezza di poter dare al cliente un prodotto unico e pregiato che duri nel tempo.

Le nostre resine per pavimenti sono ovviamente impermeabili in modo da poter essere impiegate in ambienti con presenza di acqua, come cucine bagni e lavanderie. Oltre a questo, la particolare conformazione della struttura della resina la rende immune dalle colature, e questa caratteristica è fondamentale quando si tratta di eseguire lavori di ricopertura murale.

Anche in questo campo sono disponibili vari tipi di finiture decorative murali, ma sempre con la garanzia della perfetta tenuta, della durata, della personalizzazione cromatica e del servizio di manutenzione, anche nel caso delle superfici verticali, che diventeranno anche esse resistenti a numerose sostanze aggressive, facili da pulire e rinnovabili con estrema facilità.

Per qualsiasi domanda, chiamateci. Siamo al vostro servizio.


Commenti chiusi